La fiducia nel cambiamento e nella possibilità di uscire dalla crisi economica hanno spinto l’imprenditore Fabrizio Politi a creare un nuovo progetto: SixthContinent. SixthContinent è appunto, come dice il nome stesso, un sesto continente, ovvero un continente virtuale che mette in contatto i cittadini di tutto il mondo al fine di migliorare l’economia globale e il benessere del singolo, e viceversa. Lo scopo di SixthContinent, il primo social network economico, è quello di ridistribuire il denaro a livello planetario, evitando che si fossilizzi nelle mani di poche persone. Fabrizio Politi infatti spiega che il sistema economico attuale è un sistema economico strutturale,imperfetto, descrivibile con l’immagine di una piramide. La piramide,come illustra Fabrizio Politi, divide la popolazione in due parti. Al centro e alla base, “zona verde”, si trovano i lavoratori che producono i beni e i consumatori (ben il 99% della popolazione), al vertice si trova l’1% ovvero i ricchi, quelle cooperations, aziende e banche che possiedono così tanto denaro da essere più influenti dei governi stessi. Ecco perché il sistema piramidale è imperfetto: le aziende rosse assorbono il denaro, distribuendolo ai pochi soci, senza portare perciò beneficio alla popolazione. Anzi, aggravando ancora di più la situazione di crisi economica. Cosa ha ci ha portato a questo punto critico ? Fabrizio Politi ci invita a considerare non solo la responsabilità dei governi ma anche di noi stessi, cittadini in primo piano nel ruolo di consumatori. E’ vero, i governi sono i primi responsabili perché non hanno imposto limiti alle aziende, per evitare che si arricchissero smodatamente e si creasse un sistema di concorrenza globale sleale; ma anche il singolo fa parte di questo circolo vizioso. Infatti, spiega Fabrizio Politi, è il singolo che, tramite le abitudini quotidiane, tramite gli acquisti quotidiani, indirizza il nostro denaro nelle mani di questi grandi gruppi. E’ proprio l’abitudine, che ci fa comprare senza soffermarci troppo sul come o perché, che ci rende consumatori inconsapevoli e ci rende artefici della nostra stessa povertà. Come fare a sapere se con i normali acquisti stiamo facendo la scelta giusta o ci stiamo scavando da soli la fossa ?
Fabrizio Politi ha dato vita ad uno strumento gratuito e accessibile a tutti, per permetterci di migliorare la nostra vita e quella di tutti gli altri. Fabrizio Politi ha voluto usare la tecnologia per fini concreti e sociali. La sua invenzione è Mo.Mo.Sy un’app disponibile per tutti i devices che prende il nome dall’algoritmo matematico Mo.Mo. Sy. La app di Fabrizio Politi è molto semplice e intuitiva e si basa su dati oggettivi e reperibili ovunque. Mo.Mo. Sy ha un database di circa 50.000 immagini di prodotti legati alle rispettive aziende produttrici. Fabrizio Politi li ha divisi in gruppi per facilitare la ricerca dei prodotti e la creazione di una “lista della spesa” personale. Le varie categorie sono ad esempio: abbigliamento, alimentari, carburante e pneumatici, banche e assicurazioni, arredamento. Il dispositivo di Fabrizio Politi permette, tramite un sistema di ranking, di individuare le imprese verdi e quelle rosse. In questo modo  Fabrizio Politi ci permettere  di diventare consumatori liberi, consapevoli e intelligenti, che indirizzano il proprio denaro vero aziende verdi, equilibrate, che non ripartiscono il denaro a poche decine di persone ma che lo immettono sulla società per il bene comune. Certo, ammette Fabrizio Politi, è difficile cambiare le proprie abitudini. Magari si è affezionati a quel prodotto, a quella marca, magari preferiamo la Coca Cola rispetto alla Pepsi. Però, sottolinea Fabrizio Politi, il progetto non avrebbe senso senza il nostro contributo, perché solo noi possiamo cambiare le cose. Sicuramente, modificare i nostri acquisti giornalieri non sarà più un sacrificio, ora che sappiamo che stiamo facendo qualcosa per migliorare la nostra vita, quella dei nostri figli e di tutto il mondo.

http://www.ricchezzavera.com/blog/ricchezzavera/fabrizio-politi-sixthcontinent/ 

fabriziopoliti.com

http://www.dailymotion.com/fabriziopoliti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...